Una terra magica, dove la luce proietta giochi di colori nel cielo notturno. Una terra di leggende sussurrate, popolata da elfi e fate, villaggi isolati e laghi incantati. La Finlandia è una meta da vedere almeno una volta nella vita. Visitarla è come entrare in una dimensione parallela, per ascoltare il respiro della natura in religioso silenzio. Qui infatti è possibile contemplare due meravigliosi fenomeni atmosferici: l'aurora boreale e il sole di mezzanotte.

Aurora boreale a Iso–Syöte – Foto di Visit Finland
in foto: Aurora boreale a Iso–Syöte – Foto di Visit Finland

La Lapponia è uno dei migliori luoghi al mondo dove vedere l'aurora boreale. Se ne contano oltre 200 all'anno: il periodo migliore è da settembre a marzo. Secondo un'antica leggenda sàmi, il responsabile del fenomeno sarebbe una volpe che correndo sulle alture artiche, sprigionerebbe scintille al contatto tra la sua coda e la fitta coltre di neve, provocando variopinti bagliori nel cielo. Il termine finlandese che indica il fenomeno significa proprio "i fuochi della volpe". Sempre in Lapponia si trova il Kakslauttanen, un originale hotel composto da igloo di vetro situati nel cuore del bosco, sistemazione perfetta per ammirare lo spettacolo dell'aurora boreale. Un altro meraviglioso fenomeno è quello del sole di mezzanotte, tipico delle estati finlandesi e visibile soprattutto a giugno e luglio. Tuttavia più a nord si va, più è facile ammirare le notti bianche: il periodo indicativo, quindi, si aggira tra maggio e agosto.

Le fiabe e la magia della Finlandia incantano anche i più piccini. Un luogo molto speciale per i bambini è Rovaniemi, il capoluogo della Lapponia. Situata sul Mar Glaciale Artico, è nota per essere la patria del vero Babbo Natale. Qui infatti è stato costruito il Santa Park, un'area che ricostruisce il villaggio del simpatico vecchietto vestito di rosso.

La Finlandia è un must per chi adora il verde. Più del 70% del territorio è ricoperto da boschi, ma il vero clou è la regione dei laghi. La Finlandia è conosciuta come la terra dei mille laghi, ma il numero reale supera ogni pronostico: ben 188.000! La maggior parte degli specchi d'acqua sono concentrati nella parte sud-orientale del paese. Grazie alle loro acque limpide e poco profonde, molti laghi sono balneabili. Alcuni sono percorribili in battello per una suggestiva crociera con vista sui paesaggi finlandesi. In particolare il lago Saimaa, il più grande della Finlandia, si presta alle escursioni in kayak. Durante l'inverno la superficie dei laghi si congela molto rapidamente, rendendo praticabili sport come il pattinaggio su ghiaccio. Il parco nazionale di Linnansaari è l'ideale se si è interessati alla canoa. Qui si possono avvistare specie animali come la rarissima foca degli anelli. La Finlandia è perfetta per praticare sci: il comprensorio sciistico lappone di Ylläs offre 330 km di piste.

La città di Savonlinna è un ottimo punto di partenza per esplorare la regione dei laghi, capitanata dal Saimaa che è collegato al mare da diversi canali artificiali. Sulle rive dei laghi è facile trovare un mökki, ossia un cottage in legno, corredato da una sauna. In inverno su alcuni laghi viene addirittura praticato l'avanto, ossia il nuoto in un buco in un lago congelato: impresa riservata ai più temerari.

La sauna è parte della cultura finlandese: un bagno di vapore per rilassare il corpo e per la mente, una sensazione di benessere da provare assolutamente. Che sia una moderna sauna elettrica o una tradizionale sauna in legno di un cottage, i finlandesi non possono proprio farne a meno. La sauna è il luogo del relax, delle conversazioni informali ma anche delle decisioni importanti: ce n'è una perfino in Parlamento! Si stima che vi siano oltre due milioni di saune nell'intero paese: considerando una popolazione di cinque milioni e mezzo di abitanti, significa una per famiglia. Oggi la maggior parte delle saune si trova in edifici privati, ma le saune pubbliche resistono soprattutto nelle grandi città.

La costa finlandese, tra le più lunghe del mondo (40.000 km), si può esplorare a piedi, in bici, in barca a vela o kayak. Si possono inoltre effettuare escursioni su più isole, soggiornando nei bed & breakfast di pittoreschi villaggi come Rauma o Hanko. Da non perdere le isole Åland situate sul Mar Baltico. Casette in legno e villaggi di pescatori allieteranno il vostro viaggio, intervallati da spiagge meravigliose. Tra le più belle c'è Yyteri, a 250 km da Helsinki: l'area è considerata il miglior luogo della Scandinavia per i surfisti.

Dopo varie full immersion nella natura, non può mandare un tour delle città. Helsinki, la capitale, è una città di mare ricca di parchi e aree verdi, con un affascinante arcipelago. È il regno del design, dell'architettura e dello shopping, con una vibrante vita notturna. Seconda città è Tampere, che ospita numerosi eventi e festival ogni anno, oltre a presentare un'attrazione imperdibile per famiglie con bambini: il parco avventure di Särkänniemi. La bellissima Turku, antica capitale della Finlandia, sorge sul mare ed è attorniata da un arcipelago di migliaia di isole.