Visitare le principali città europee può rivelarsi un'esperienza unica, ma un duro colpo per il portafogli. In realtà viaggiare low cost in Europa è possibile. Nelle più costose metropoli del Vecchio Continente si possono visitare gratis numerosi musei, monumenti e attrazioni di vario genere. Il portale lastminute.com ha selezionato una serie di attività gratuite basate su 9 destinazioni europee. Questo elenco speciale permette di trascorrere un weekend in Europa senza spendere una fortuna.

  • Visitare Londra low cost non è fantascienza. La capitale inglese offre un'infinità di attrazioni gratuite. A cominciare dai musei, tra i più belli del mondo: National Gallery, British Museum, Tate Britain, Tate Modern,  Natural History Museum, Victoria & Albert Museum. Senza pagare il biglietto d'ingresso potrete ammirare i più emozionanti capolavori dell'arte occidentale. Vi sembra poco? Inoltre nella Chiesa di St. Martin-in-the Fields a Trafalgar Square si tengono ogni giorno (dalla domenica al giovedì) concerti gratuiti di musica classica.
  • Sognate una vacanza economica a Parigi? Ogni prima domenica del mese si possono visitare gratis alcuni importanti musei: il Musée d'Orsay, il Centre Pompidou e il Louvre. Per una passeggiata inusuale e soprattutto low cost, potete fare il giro sulla Promenade Plantée, un percorso di 4,5 km su rotaie dismesse per ammirare gli angoli più pittoreschi di Parigi.
  • A Madrid il Museo del Prado si visita gratuitamente dal lunedì al sabato dalle 18 alle 20, la domenica e i festivi dalle 17 alle 19. Si risparmia il biglietto d'ingresso anche al Museo Nacional Centro de Art Reina Sofia, dove ammirare le opere di Picasso e Dalì il lunedi, dal mercoledì al sabato dalle 19 alle 21 e la domenica dalle 13:30 alle 19. Madrid offre la possibilità di un break appetitoso a costo zero: in alcuni localini tra Santo Domingo e Gran Via le tapas vengono servite gratuitamente con un drink.
  • A Vienna si può visitare gratis un sito patrimonio mondiale dell'umanità come il Castello Schönbrunn, mentre da aprile a settembre si potranno ascoltare arie di Mozart e Puccini a costo zero nella suggestiva cornice della Vienna State Opera. Se preferite la musica più moderna, non perdete il Donauinselfest, rassegna musicale gratuita dal 26 al 28 giugno 2015.
  • La bellezza non ha prezzo: Edimburgo offre una veduta mozzafiato dall'Arthur's Seat, una formazione naturale che si erge nel centro cittadino. Sempre gratuitamente, sono possibili visite guidate al Parlamento scozzese e un tour da brivido al cimitero Greyfriars. Entrata gratis alla Scottish National Gallery o al Duddingston Village, il villaggio del XII secolo che ospita il pub più antico di Scozia.
  • Un tour tra i canali di Amsterdam vale da solo il viaggio, specialmente per la visita del pittoresco Bloemenmarkt, l'unico mercato di fiori galleggiante al mondo. Rimanendo in tema floreale, è d'obbligo una visita al giardino botanico della Vrije University con oltre 6.000 specie anche rare. La capitale olandese offre molte opportunità free per gli amanti della musica: dalle esibizioni della Royal Concertgebouw Orchestra jazz, alle serate jazz al Bimhuis.
  • Tra le attrazioni gratuite a Praga, è un must l'antico orologio astronomico dell'Old Town Square, che regala uno spettacolo memorabile allo scoccare di ogni ora. Suggestivo anche il cambio della guardia al Castello. Inoltre alla National Gallery si entra gratis dalle 15 alle 20 ogni primo mercoledì del mese.
  • Berlino è un paradiso per gli amanti della cultura… e dello stile di vita low cost. L'ingresso è gratuito nella East Side Gallery, che preserva la sezione più lunga del muro di Berlino, oggi tempestata di opere d'arte contemporanea. Se amate la musica classica non perdete i concerti gratuiti della Berliner Philharmonie ogni martedì alle 13. Vista mozzafiato (e free) dalla cupola di vetro del Reichstag.
  • Roma low cost? Non è un miraggio. Ad esempio ogni ultima domenica del mese si possono visitare gratis i Musei Vaticani con la splendida Cappella Sistina. E potete fare una scorpacciata d'arte a costo zero in chiese come sant'Agostino, San Luigi dei Francesi e Santa Maria del Popolo. Gratis sono anche due attrazioni turistiche come il maestoso Pantheon e la Bocca della Verità.

[Foto in apertura di Wikimedia Commons]