Sulle riviste patinate o in televisione spesso scorrono le immagini delle vacanze di personaggi famosi che fanno sognare. Resort o ville lussuosissime, barche enormi, spa personali e tanti altri comfort che ci fanno morire d'invidia. Ma per vivere una vacanza da sogno non è necessario essere un Vip, Dubai ad esempio, è la città del lusso sfrenato, dove niente sembra normale, ma tutto è portato all'accesso, con gli hotel più pregiati, i ristoranti più premiati e gli edifici più spettacolari. Una città cosmopolita, ricca, elegante, una delle mete più singolari per trascorrere una vacanza fuori dal comune. Per vivere una viaggio di lusso a Dubai l'unica cosa con cui si dovrà fare letteralmente i conti è il prezzo da spendere, infatti se si vorrà una vacanza da nababbi, serviti e riveriti, ci sarà un prezzo da pagare e spesso è abbastanza salato. In pratica Dubai o si ama o si odia, non esistono mezzi termini per questa città.

Per alcuni è una città finta costruita come un grande parco divertimenti del lusso, concentrando in questo luogo gli edifici più strabilianti che la mente umana  possa immaginare. Per altri è la città dei sogni, dove l'impossibile diventa possibile e non c'è un freno all'immaginazione. Tutto quello che avete sognato qui esiste davvero. Avete mai pensato di trovare una pista di sci nel bel mezzo del deserto? A Dubai è possibile, come è possibile trovare un mercato dell'oro, dove centinaia di laboratori e botteghe offrono manufatti di ogni tipo e dimensioni realizzati con il prezioso metallo. Un'alto modo per vivere una vacanza di lusso a Dubai è partire in crociera. Tante compagnie, come Msc Crociere, fanno scalo a Dubai, e permettono di vivere escursioni da sogno e una vita di bordo di lusso dove qualsiasi desiderio sarà realizzato. Insomma una vacanza nel lusso a Dubai significa immergersi nel fasto e nei comfort, rilassarsi sulle splendide spiagge, essere coccolati nelle spa, assaggiare la squisita cucina e visitare alcune delle attrazioni più spettacolari del mondo.

Hotel di coccole
Shopping da capogiro
Neve nel deserto
Mangiare di lusso

Hotel di coccole

[Foto di ghaya alghaya]

Soggiornare nella città del lusso, per chi può permetterselo, è un'esperienza senza paragoni. Un maggiordomo solo per voi, che può esaudire ogni vostro desiderio, suite dotate di TV 42 pollici, jacuzzi, ma la vera particolarità rispetto agli altri alberghi è che non c'è una reception nella hall principale, ma c'è una zona di ricezione su ognuno dei ventisette piani con personale privato per ogni suite. Queste sono alcune delle caratteristiche del primo hotel al mondo a 7 stelle. Una barca in mezzo al mare collegata alla terra tramite una strada sospesa sull'acqua. Il Burj Al Arab, a tutti sarà capitato di vederlo nelle immagini di Dubai, infatti ad oggi è diventata il suo simbolo più rappresentativo. Un enorme vela di 321 metri che sembra navigare nel golfo Persico, con servizi e comfort di tutti i tipi. Queste caratteristica hanno fatto entrare a pieno titolo il Burj al Arab tra gli hotel da guinnes dei primati. Nelle stanze di questo palazzo ci sono delle suite da sogno e una SPA tra le migliori al mondo. Tutto questo agio si paga molto caro, infatti si parte da 1500 dollari a notte, per arrivare a 15000, ai quali vanno aggiunti eventuali Rolls Royce o elicotteri privati. Se pensate solo di andare a visitarlo preparate 30 euro, poichè anche solo il semplice ingresso è a pagamento. 

Altro hotel del lusso Dubai è quello di proprietà di Giorgio Armani. Questo hotel si trova su uno degli edifici più alti del mondo, la torre Burj Khalifa, ben 828 metri di altezza. L’hotel occupa i primi otto dei 154 piani, più il 38° e il 39° piano. All'interno il lusso la fa da padrone. Tutte gli ornamenti arrivano direttamente dall'Italia, a partire dagli armadi coperti in pelli lavorata da artigiani fiorentini, alle saponette disegnate e prodotte a Milano che ricordano la forma della cupola di una moschea. Tutto è molto elegante, semplice e minimal, tranne i prezzi, quelli sono sempre a quattro cifre. Vanno dai 100 dolllari per una suite normale, se così si può dire, ai 13000 per una notte nella Armani Suite Dubai che occupa il 39esimo piano. La suite è di 400 metri quadrati e comprende due stanze da letto, una palestra, bagno con spa, cucina, soggiorno e vista a 360° sulla città. 

Ma il vero lusso a Dubai è soggiornare sotto il mare. Il sogno di vivere come Ariel, la bella sirenetta, a Dubai viene subito esaudito. Il resort Atlantis, uno dei più lussuosi hotel subacquei, dispone di due splendide suites sotto il mare, che offrono un panorama spettacolare tra pesci e coloratissima vegetazione. Cosa c'è di più rilassante che ammirare lo splendido paesaggio mentre si è immersi nella vasca da bagno, rigorosamente jacuzzi. E se sognare non costa nulla, non vale lo stesso con il soggiorno in queste suite, basta pensare che per dormire una notte in una suite sott'acqua ci vogliono almeno 6 mila euro e 25 per soggiornare una sola notte nella Royal Suite.

Shopping da capogiro

[Foto di Donaldytong]

Nella città del lusso e della ricchezza, lo shopping è un vero must. Si possono acquistare articoli di grandi marche nei centri commerciali, ma per non farsi mancare niente anche monili d'oro presso il celebre Deira Gold Souk. Tra i centri commerciali del lusso a Dubai c'è il Dubai Mall, con 1200 negozi solo di grandi marche e dove si trova anche l'acquario più grande del mondo. Questo centro commerciale è un vero spettacolo, infatti olte ai negozi, tutte le sere nella piazza esterna si accende la Dubai Fountain con uno spettacolo di luci, musica e getti d’acqua alti 150 metri. Un negozio da non perdere é il Mumbai Se, una collezione di accessori indiani, dalle tuniche ricoperte di gioielli alle borse fatte a mano. Altro indirizzo da non mancare è la Mall of the Emirates dove trovare le griffes più alla moda ed il più grande centro sciistico al coperto del mondo con ben 22.500 chilometri di piste. Le patite ed i patiti dello shopping rimarranno incantati di fronte alle vetrine di Bulgari e Dolce&Gabbana e la possibilità di farsi una sciata rende il tutto ancor più emozionante.

Non si può lasciare Dubai senza aver visitato il Gold Souq, il tradizionale mercato dell’oro, situato nel distretto di Deira. Vi troverete negozi dove comprare oro, souvenir, computer e chioschi di kebab, panini e altri sfizi. E se non riuscirete a comprare niente poco importa, almeno sarete stati in un dei luoghi più incredibili del mondo. Ma per noi comuni mortali a Dubai esiste anche una buona alternativa, infatti si può aspettare il Dubai Shopping Festival, un mese intero in cui si può comprare di tutto con ben 2300 negozi che vendono dall’elettronica alla gioielleria, dall’abbigliamento agli accessori. Il tutto a prezzi super scontati, tant’è che  lo slogan della manifestazione è “The world’s best brands at the world’s lowest prices”, ovvero i marchi migliori del mondo ai prezzi più bassi.

Neve nel deserto 

[Foto di Filipe Fortes]

Fare ciò che ci piace quando e dove ci pare. Questo non è sempre possibile, infatti sarebbe assurdo portare una tavola da surf se si va in vacanza in montagna oppure portare degli sci se si va in vacanza al mare. Ebbene a Dubai anche questa ovvietà è sfatata e sciare al mare diventa un vero lusso. Nel bel mezzo del deserto c'è un posto in cui cade la neve e si può sciare dopo aver fatto un tuffo al mare. Questo è lo Ski Dubai, la pista da sci all'interno del centro commerciale Mall of Emirantes. In questo centro commerciale ci sono 5 piste di 22500 chilometri, una delle quali, con 60 metri di dislivello, è una pista nera al coperto.  Ed oltre a questo all'interno c'è ancora molto altro come uno snow park, la zona per il freestyle e le baite in legno dove rifocillarsi..

Mangiare di lusso

[Foto di Griffindor]

A Dubai si trovano alcuni dei ristoranti più premiati del mondo. Cenare circondati da un enorme acquario o su una barca futuristica con la propria lei o il proprio lui sotto le luci della notte di Dubai non ha prezzo. In realtà in questi ristoranti ce l'ha e come. Tutto questo sfarzo è un lusso che non tutti si possono permettere. Si passa dalla cucina britannica nell'elegante Rhodes Twenty 10, diretto dal famoso chef stellato Gary Rhodes, al cenare su una barca a bordo del Bateaux Dubai fino alla cucina esotica servita nel ristorante del prestigioso Armani hotel.

[Foto principale di Sarah_Ackerman]