in foto: Foto di Natesh Ramasamy

Che il viaggio di nozze debba essere romantico è scontato. Che l'hotel dove si soggiorni lo sia altrettanto… non sempre. Dipende dalla luna di miele che si sceglie. C'è chi preferisce non fare altro che godersi una calda spiaggia tropicale per tutta la durata del viaggio, e altri che invece saltano da un luogo all'altro per visitare tutto quello che nel resto della loro vita probabilmente non riusciranno mai a vedere. Ma in entrambi i casi l'alloggio gioca un ruolo fondamentale. Le quattro mura che circondano gli sposini non sono lì solo per offrire riparo, ma anche per creare la magica atmosfera della notte. Non vogliamo scendere in particolari, ma è giusto che in quel momento la coppia si senta speciale e unica al mondo. Ecco perché abbiamo deciso di condividere una personale selezione di quelli che riteniamo essere gli hotel più romantici del mondo per la luna di miele. Voi quale scegliereste?

Un castello da favola
Camera con vista speciale
Hotel esclusivi

Come il finale di una fiaba.

E vissero tutti felici e contenti… Nessuno sa quello che succede alla fine delle favole dopo il matrimonio tra il principe e la principessa. Ma li lasciamo sempre a celebrare la loro prima notte di nozze in un castello. Perché allora non regalare alla propria sposa lo stesso sogno? D'altronde tutte le ragazzine sognano fin da piccole un matrimonio da favola, e che il loro uomo le tratti come delle principesse. Almeno per una notte potranno esserlo. In Europa ci sono migliaia di castelli. E centinaia di questi sono stati adibiti a hotel. Come fare a scegliere il proprio? Be', prima di tutto bisogna guardare alla destinazione, il paese che avremmo sempre voluto visitare. E poi – ehm – il budget. Sì, nel viaggio della vita non si dovrebbe badare a spese, ma questo sogno non si vende a buon mercato. Non parliamo comunque di prezzi impossibili. Ecco qualche esempio.

Lo Swinton Park di Masham, in Inghilterra, è proprio la classica dimora nobiliare di una casata inglese: dotato di torri e lunghi corridoi dove risuona l'eco della propria voce, ha anche un bellissimo parco con lago che lo rende meno lugubre all'esterno. Ognuna delle 30 lussuose e splendidamente decorate camere da letto è accessibile da grandi scalinate che ogni principessa con un lungo strascico regale amerebbe percorrere. Una notte costa poco meno di 200 euro. Se vi piace di più la campagna irlandese, invece, l'Ashford Castle nei pressi di Cong, contea di Mayo, non solo vi regalerà uno spettacolare panorama su una foresta di 140 ettari, ma permetterà di toccare con mano la storia: i suoi passati residenti hanno fatto parte anche della famiglia Guinness, famosi produttori della birra nazionale. Il castello ha 83 camere e una spa, ma vola un po' più in alto con il prezzo: da 360 euro in su.

Dornröschenschloss Sababurg, Germania

La Germania è forse il paese migliore dove cercare una splendida fortezza dove dormire. D'altronde il castello di Neuschwanstein ha ispirato Walt Disney per la rappresentazione di numerosi castelli nei suoi primi film, che terminavano appunto con le famose scene da un matrimonio. In quel particolare castello non vi si può dormire. Ma si può farlo in altri. Come ad esempio il Burg Wenberg di Wernberg-Köblitz: un edificio gotico del XII secolo, che guarda la campagna bavarese dalla cima di una collina, come solo le antiche fortezze sapevano fare. Anche qui si parte dai 200 euro a notte.

Ma se volete rivivere proprio le reali atmosfere di una fiaba, cosa c'è di meglio del castello dove ha dormito la Bella Addormentata per 100 anni? Il Dornröschenschloss Sababurg di Hofgeismar avrà anche un nome impronunciabile, ma una location invidiabile. Si trova nel bel mezzo della foresta del Reinhardswald, la campagna che ha ispirato tanti miti e leggende care ai fratelli Grimm, e che per questo si trova nella Strada delle Fiabe. In questo maniero di 650 anni potrete sprofondare anche voi in un sonno lungo 100 anni e farvi risvegliare dal vostro principe azzurro. O da un conto che prevede il pagamento di 140 euro a notte.

Anche la Francia fa la parte del leone. Lo Château de Bagnols ha tutto quello che un castello dovrebbe avere: un fossato, un ponte levatoio, e delle torri segnati da fessure cruciformi: così Cupido saprà bene dove mirare quando scaglierà i suoi dardi. È un cinque stelle che va sui 380 euro a notte. Niente a che vedere con quello che potremo trovare volando in Scozia, a Loch Ness. Qui trovate l'Aldourie Castle, l'unico castello abitabile sulle sponde del famoso lago. Vi sono 15 stanze assistite da un servizio esclusivo. Come esclusivo è il prezzo. Tenetevi forte: le tariffe vanno da 7.700 euro a notte. Perdonateci, ma se bisogna vivere una favola che il lusso sia altrettanto favoloso.

L'importante è il panorama.

Quanto conta quello che guardiamo dalla finestra della nostra camera d'albergo? La camera con vista è uno dei fattori che contribuiscono alla nostra decisione, ma anche al prezzo finale. Ma sicuramente svegliarsi, aprire le tende e guardare uno splendido panorama che si stende all'orizzonte da il giusto via alla nostra giornata. E l'ultimo sguardo prima di chiuderla, quella finestra, aggiunge anche il giusto tocco di romanticismo alla nottata… Ma se è un'esperienza unica che state cercando, quali sono gli alberghi migliori dove dovreste alloggiare?

Un viaggio di nozze in Patagonia vi può portare direttamente in uno degli alberghi più panoramici del Cile. È l'Hotel Salto Chico, che prende il nome dalle omonime cascate su cui si affaccia. Non solo, perché la vista si estende anche al massiccio montuoso del Paine. L'intero territorio che circonda l'albergo è un parco nazionale che è stato dichiarato Riserva della Biosfera dall'Unesco. Ma a parte la vista, il personale dell'albergo assicura un servizio davvero privilegiato, che parte dalle escursioni diurne per finire con deliziosi cene nel ristorante. La permanenza minima in alta stagione è di 6 notti, e il prezzo si aggira sui 4.000 euro in totale.

Peter Island Resort

Se invece siete più per i climi caldi, e volete rilassarvi al sole di un'isola caraibica, abbiamo il posto che fa per voi: il Peter Island Resort, nelle Isole Vergini Britanniche. Come capirete dal nome, l'isola è di proprietà privata della struttura, per cui le uniche persone che la abitano sono il personale del resort e gli ospiti delle sue 52 camere. Un esempio di panorama romantico lo trovate nella foto qui sopra, che mostra tutta la bellezza di una piscina a sfioro sul mare infinito dei Caraibi. Oppure potete prendere una camera direttamente su una delle spiagge, così da passare direttamente dal letto alla sdraio. I prezzi vanno dai 600 ai 1.100 euro a notte: neanche poi tanto se si considera che l'isola è talmente esclusiva che la si raggiunge solo in barca o in elicottero.

Non molti vanno in luna di miele con la bella stagione. Alcuni si sposano in inverno, per cui hanno due opzioni: o restano nell'emisfero nord e cercano un luogo magico per Natale, o migrano al sud in cerca del caldo. A quelli che scelgono la prima opzione suggeriamo il Kakslauttanen Hotel di Saariselkä, in Finlandia. Nonostante il nome così poco romantico, vi ricrederete quando avrete modo di osservarlo con i vostri occhi: l'hotel è un villaggio di igloo nel bel mezzo della foresta innevata. Pensate che in un'abitazione tanto stramba avrete ben poco di che ammirare il panorama? Vi sbagliate: perché gli igloo sono fatti di vetro, e permettono di osservare il cielo stellato della Lapponia, con annessa aurora boreale. Una vista che scalda il cuore della coppia.

L'altra alternativa si trova poco al di sotto dell'equatore, precisamente in Kenya. E si tratta di un hotel che dimostra che per avere una camera sulla spiaggia non c'è bisogno di tanti fronzoli: solo qualche albero di palma da cocco. È il resort di Che Shale, sull'omonima spiaggia famosa per la sua sabbia dorata. Dall'esterno possono sembrare delle semplici capanne, ma si tratta di tante camere realizzate con tronchi d'albero per la struttura e l'intreccio delle foglie di palma per il tetto. In puro stile kenyota, che utilizza questa "architettura" da secoli. Ma che oggi è un elegantissimo eco-resort sulla spiaggia, dotato di tutti i comfort, ristorante, bar e sala massaggi compresi. È un lusso senza lusso, e i prezzi sono abbordabili: da 90 a 150 euro per persona a notte in bassa stagione, e da 110 a 170 in alta stagione. Ma volete mettere dormire con il suono delle onde che si infrangono e la brezza oceanica che vi rinfresca la notte?

Meglio soli che male accompagnati.

L'esclusività è la chiave. Se si vuole qualcosa di davvero romantico e speciale, allora bisogna fare in modo che nessun altro lo abbia. Suona egoista e meschino, ma non agli albergatori che hanno già pensato a questa brillante idea: quella di creare hotel che consistano di una sola camera d'albergo. Qui la coppia può sentirsi coccolata e viziata, e non deve dividersi il servizio di un concierge o un cameriere con qualcun altro.

The One Hotel Angkor

Al The One Hotel Angkor a Siem Reap, in Cambogia, il concetto è espresso molto chiaramente: attenzione e devozione completa. A partire dalla lobby fino alla suite. Dotata di un letto matrimoniale in lenzuola di lino. Una vasca da bagno con illuminazione sott'acqua e una personalissima doccia a cascata. Una terrazza privata sul tetto con vasca jacuzzi, e musica in filodiffusione interna ed esterna per accompagnare una romantica cena. Preparata naturalmente da uno chef personale. Solo uno dei tanti membri dello staff a disposizione in qualsiasi momento, grazie al telefono cellulare consegnato all'arrivo. Tra questi, professionisti del wellness che offriranno qualsiasi tipo di trattamento spa che si desideri. E tutto questo popò di roba costa meno di 200 euro a notte. Be', servizi esclusi, in realtà. Ma vi abbiamo accennato che l'hotel si trova a poca strada dalle rovine di Angkor?

Di solito l'iniziativa di un albergo destinato ad alloggiare solo una coppia alla volta si accompagna al recupero di qualche costruzione che lo trasforma in un hotel strano. È il caso della cittadina di Harlingen, nei Paesi Bassi, dove ci sono ben tre strutture singolari: l'hotel nella gru, quello nel faro e quello nella lancia di salvataggio. Le tre idee appartengono tutte alla stessa mente geniale dell'imprenditore che le ha create. In particolare l'Harlingen Havenkraan, l'hotel nella gru è quello che riscuote più successo tra le coppie in cerca di un'esperienza speciale, per la vista privilegiata che offre sul mare dei Wadden. Ma non è l'unica struttura di questo tipo in Europa a offrire tale esperienza unica agli sposini. Recatevi a Praga e troverete il Tower Park, l'hotel nell'antenna tv: lo splendido panorama su una delle città più romantiche d'Europa vale da solo il prezzo della notte (circa 1.000 euro). E se la notte va come deve andare, il giorno dopo non penserete più al conto.